BuonoBus

Auto e Motori

Accessori e ricambi Volkswagen: consigli per gli acquisti

Quali sono i migliori accessori e ricambi da acquistare per la propria auto? La soluzione ideale è quella di comprare dei prodotti originali, caratterizzati da un’ottima qualità costruttiva e da una piena compatibilità con la propria automobile. Un esempio è rappresentato dalle varie linee di ricambi Volkswagen, messe a disposizione dalla casa automobilistica tedesca per chi sceglie le sue macchine per la propria mobilità.

Per saperne di più sul mondo dei ricambi e degli accessori Volkswagen continuate a leggere nelle prossime righe.

Diverse linee di ricambi

I pezzi di ricambio originali prodotti da Volkswagen hanno diverse caratteristiche positive. Sono progettati per non presentare nessuna differenza rispetto a quelle parti del motore che abbiamo la necessità di sostituire. Ciò significa che non ci sarà nessun cambiamento nelle performance della vettura. In più i materiali usati garantiscono una buona durata e una grande resistenza. Non bisogna dimenticare che molti pezzi di ricambio sono sottoposti a costanti sollecitazioni una volta inseriti nel motore, e la garanzia di un’ottima qualità costruttiva è fondamentale se non si vuole rischiare di dover intervenire di nuovo sul breve periodo.

Oltre alla linea di ricambi principale Volkswagen propone diverse alternative, pensate per rispondere alle esigenze di ogni tipo di pubblico.

Per chi ha una macchina con qualche anno alle spalle una buona soluzione potrebbe essere l’acquisto dei Ricambi 4+, indicati per quelle vetture che sono state immatricolate da almeno quattro anni. Per i proprietari di auto d’epoca sono disponibili i prodotti della linea Original Classic Parts. Infine per coloro che sono alla ricerca di una opzione che sia il più possibile sostenibile per l’ambiente c’è la linea dedicata ai ricambi di rotazione.

Ogni tipo di accessori

Volkswagen propone anche una vasta gamma di accessori, grazie ai quali si possono ampliare le funzionalità della propria auto, personalizzare l’estetica o rendere più comodi i propri viaggi. Gli accessori hanno le stesse caratteristiche dei ricambi originali: massima compatibilità e elevata qualità costruttiva.

Per chi desidera rendere la propria automobile unica e darle un carattere più sportivo esistono accessori come gli spoiler da tetto. Si installano nella parte posteriore dei veicoli e ne migliorano l’aerodinamica. Altre modifiche estetiche potrebbero essere la sostituzione dei cerchi con degli accattivanti cerchi in lega o l’uso di appositi coprispecchietti. Anche l’interno della vettura può essere modificato, cambiando i tappetini e utilizzando dei coprisedili.

Per chi ama viaggiare sono disponibili davvero tante soluzioni per ogni tipo di esigenza. Chi ha bisogno di più spazio potrebbe montare sul tetto un baule, così da sistemare lì i propri bagagli e non affollare l’abitacolo. Un’opzione molto versatile è rappresentata dalle barre portatutto, a cui si possono agganciare numerosi oggetti.

Se avete dei bambini potreste comprare un portatablet, un accessorio da posizionare dietro ai sedili anteriori per permettere ai passeggeri di guardare comodamente sul tablet film e cartoni animati. Nel retro dei sedili anteriori si potrebbero montare altri accessori come dei tavolini pieghevoli, simili a quelli che vediamo su treni e aerei, molto comodi per mangiare senza dover fare delle soste.

Ci sono molti accessori dedicati agli appassionati di sport all’aperto. Il tetto dell’auto è uno spazio che si può usare per montare accessori come portabici, portasci o portasurf. In alternativa al portabici da tetto si può acquistare anche un modello che si installa nel retro dell’automobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *