BuonoBus

Auto e Motori

Pneumatici per auto: cosa c’è da sapere

Le ruote sono tra gli elementi più importanti della nostra automobile. Dall’effettivo stato delle gomme dipende la nostra tenuta di strada, e la capacità della vettura di affrontare situazioni particolari, come ad esempio il fondo stradale bagnato. Per questo motivo è fondamentale curare al meglio le ruote, operando una buona manutenzione e facendo particolare attenzione a ogni tipo di problema. Se vogliamo risparmiare possiamo usufruire di qualche promozione pneumatici che ci permetta di non scendere a compromessi con la qualità.

Nelle prossime righe troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno per una perfetta cura delle gomme.

Verificare l’usura

Gli pneumatici nel corso del tempo vanno incontro al fenomeno dell’usura. Di chilometro in chilometro la superficie si consuma, portando a una progressiva riduzione della presa sull’asfalto. Quando le gomme diventano del tutto lisce si rischia di non frenare più in maniera efficiente, soprattutto durante la pioggia o con la strada gelata. Per questo suggeriamo di sostituirle prima di arrivare a un tale livello di usura.

Possiamo verificare il consumo degli pneumatici analizzando la profondità delle loro scanalature. Questi intagli hanno lo scopo di filtrare sia i liquidi che le impurità presenti sulla strada. Man mano che la gomma si usura la profondità di queste scanalature diminuisce. Possiamo controllare utilizzando degli strumenti professionali, o anche semplicemente usando qualsiasi cosa che abbia uno spessore tale da poter entrare negli intagli. Un classico righello può andare più che bene.

Gonfiare gli pneumatici

Le gomme devono essere gonfiate alla giusta pressione per garantire la massima aderenza e sicurezza durante la guida. La pressione va controllata periodicamente. Possiamo rivolgerci direttamente al nostro benzinaio di fiducia, che potrà aiutarci a verificare questo parametro.

Suggeriamo di monitorare la pressione delle gomme almeno un paio di volte al mese. In questo modo potremo notare se è presente qualche anomalia. Se uno pneumatico si sgonfia troppo rapidamente è possibile che sia bucato. In questo caso bisogna rivolgersi a un gommista, che si occuperà di effettuare le opportune analisi.

Soluzioni di emergenza

Si possono acquistare numerosi kit di emergenza che consentono di riparare una gomma bucata in ogni situazione. Questi kit sono molto facili da utilizzare, e rappresentano una perfetta soluzione per affrontare gli imprevisti nel migliore dei modi.

Una gomma riparata in questo modo deve ugualmente essere sostituita. Quando uno pneumatico è forato la sua integrità strutturale è ormai compromessa. Per la nostra sicurezza è meglio optare per una sostituzione completa il prima possibile.

Se state viaggiando con una gomma riparata con un kit di emergenza suggeriamo di evitare del tutto le alte velocità, che potrebbero mettere la ruota a dura prova.

Gomme stagionali

Sulla nostra automobile possiamo montare diverse tipologie di pneumatici: invernali, estivi, all season. Queste gomme hanno caratteristiche diverse in base al tipo di stagione per cui sono state progettate.

Gli pneumatici estivi sono prodotti per affrontare al meglio le alte temperature tipiche della bella stagione. Non si surriscaldano facilmente, limitando il fenomeno dell’usura.

Gli pneumatici invernali hanno invece delle specifiche tecniche che li rendono adatti al freddo clima delle località montane. Si scaldano più facilmente e mantengono una buona presa anche sull’asfalto freddo. Se state progettando un viaggio in qualche località sciistica consigliamo di portare a bordo delle catene da neve.

Gli pneumatici all season sono i più versatili, realizzati unendo caratteristiche delle gomme estive e di quelle invernali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *